Lisciante per capelli: sì o no?

Un lisciante per capelli è un prodotto specifico che serve per aiutarci a districare e pettinare la nostra chioma. Simile a un balsamo o a un olio come i semi di lino, questo lisciante si differenzia dagli altri per capacità di azione. Infatti un simile articolo è in grado di condizionare il capello molto più a lungo rispetto ai precedenti, e anche in maniera più profonda. Avremo quindi un effetto setoso, e per un lungo periodo di tempo. Proprio per questa sua proprietà è sconsigliabile farne uso se prediligiamo un’acconciatura spettinata e selvaggia.

Particolarmente indicato per i capelli crespi, indisciplinati o che tendono ad annodarsi spesso, il lisciante svolge un’azione profonda e ha una resa ottimale. È perfetto per chi fa difficoltà a gestire i capelli, soprattutto quando deve pettinarli. Con questo prodotto è possibile districare anche i nodi più difficili, già dopo il primo utilizzo. Essendo la sua azione molto profonda lascerà il capello tendenzialmente liscio. A meno che non abbiamo dei ricci molto forti e fitti, ci basterà asciugare la chioma con il phon per renderla liscissima e luminosa.

Oltre ad allisciare il capello questo prodotto è indicato per nutrire e idratare il cuoio capelluto. Svolge un’azione simile a quella del balsamo, a cui spesso è paragonato. In effetti sono due prodotti molto simili, tuttavia alcuni si trovano meglio con l’uno o l’altro. Il nostro consiglio è quello di testarli entrambi, e vedere poi con quale dei due il nostro capello reagisce meglio. Il prodotto in grado di generare il migliore risultato per noi entrerà a far parte della nostra beauty routine. Per un’azione combinata e quindi più efficace infine possiamo scegliere di usare sia lisciante che balsamo. Il primo va usato con moderazione, diciamo al massimo 2 o 3 volte la settimana, proprio per la sua efficienza. Il balsamo invece possiamo usarlo sempre, ogni volta che provvediamo a lavarci i capelli.

Se si abusa del prodotto potremmo riscontrare un appesantimento della chioma. Quindi è bene usarlo con moderazione, e non così spesso. Se vogliamo essere ancora più sicuri possiamo optare per un lisciante molto leggero anziché prenderne uno particolarmente aggressivo.

Previous
Macchine da cucire per la realizzazione della maglieria: come funzionano?