Le migliori applicazioni per Google Chromecast

Un po come quando si compra un nuovo smartphone e si devono scaricare tutte le proprio applicazioni preferite, lo stesso vale per Google Chromecast. Lo abbiamo comprato, configurato ma ora non sappiamo veramente in quale modo usufruirne al meglio. Per questo motivo, grazie allo staff di Migliortvboxandroid.com che sono degli esperti nel settore, andremo a vedere quali sono li applicazioni migliori per Chromecast, in modo tale da rendere vani i soldi spesi.

Google Cast

Tra tutte le app, questa è sicuramente la prima da scaricare in quanto è l’app ufficiale di Chromecast e, grazie a questa, possiamo riprodurre ciò che avviene sul nostro dispositivo mobile Android direttamente sul Chromecast senza alcuna difficoltà. Per avere maggiori informazioni questo è il link: https://www.google.com/intl/it_it/chromecast/built-in/.

Youtube

Sicuramente una tra le app più famose al mondo, grazie a Chromecast è possibile godersi i propri video preferiti direttamente sulla televisione. Per poterla utilizzare si deve innanzi tutto scaricare l’app sul proprio dispositivo mobile: smartphone tablet e via dicendo per capirci. Una volta fatto si deve scegliere il video che vogliamo trasmettere, avviarlo e cliccare sull’icona dedicata, ha la forma di una TV con i tipici tre segnalini del wifi sovrapposti. Fatto ciò il video partirà e sarà possibile quindi, mentre il video è in riproduzione, navigare sulla app di Youtube per vedere quelli prossimi da vedere.

Netflix

Se Youtube è l’app gratuita per eccellenza, tra quelle a pagamento non possiamo non citare l’app per eccellenza, si stiamo proprio parlando di Netflix. Per chi non la conoscesse (molto difficile), Netflix è il servizio in abbonamento più famoso al mondo per vedere film, serie tv, cartoni, lungometraggi, spettacoli e molto altro in sreaming, su qualsiasi dispositivo, ad un costo decisamente limitato. Per vedere Netflix attraverso Chromecast il procedimento è molto semplice e praticamente uguale a quello eseguito per Youtube: si deve scaricare l’app, scegliere il filmato da riprodurre e quindi premere il pulsante di trasmissione, ha sempre la forma di una TV con i tipici tre segnalini del wifi sovrapposti.

Spotify

Dopo aver visto le app per la riproduzione video, se invece vuoi sentire la musica che più ti piace ti consiglio assolutamente Spotify. Il procedimento è molto semplice: si deve innanzi tutto scaricare l’app sul proprio dispositivo mobile: smartphone tablet e via dicendo per capirci. Una volta fatto si deve scegliere il video che vogliamo trasmettere, avviarlo e cliccare sull’icona dedicata, ha la forma di una TV con i tipici tre segnalini del wifi sovrapposti. Fatto ciò la canzone / playlist partirà e sarà possibile quindi, mentre è in riproduzione, navigare sulla app per modificare la playlist in riproduzione, cambiando le canzoni in coda.

Twitch

Conoscete Twitch? E’ definita come la tv per i videogiocatori, si tratta della piattaforma di streaming per i videogiocatori più famosa al mondo. Acquistata dall’ e-commerce più famoso al mondo, Amazon, alla cifra di ben 970 milioni di dollari, Twitch ospita migliaia di streamers e milioni di utenti. Per chi volesse vedere questa app sulla televisione senza che sia Smart, Chromecast è la soluzione ideale. L’installazione è la solita: si scarica l’app sul dispotivo mobile, si fa partire lo show che si vuole vedere e quindi si deve premere sul pulsante per la trasmissione, niente di più semplice.

Previous
Timvision conviene? Ecco la recensione
Next
Serramenti in legno, alluminio e PVC