Dimmi che moto guidi e ti dirò che casco usare

Per ogni moto c’è un casco. Esistono modelli per naked, enduro, stradale e supersportiva. Vediamoli meglio, uno per uno, tenendo sempre presente che nella scelta di un casco serve capire a priori a quale tipo di moto dovrà adattarsi, fermo restando che con i caschi modulari o integrali non si sbaglia mai. Come ci sono caschi di ogni tipo, anche le moto differiscono le une dalle altre, a seconda se sono per spostamenti cittadini, lunghi viaggi o per usi amatoriali o agonistici. Prendiamo la moto Naked, ad esempio, un tipo di moto senza carena, lanciata ad alte velocità, se è un modello da 1000 cc, in grado di superare i 250 chilometri orari.

Per montare questa moto e raggiungere elevate prestazioni serve un casco ultraleggero a aerodinamico in grado di fendere l’aria come una lama. I modelli di casco più apprezzati dai motociclisti che hanno una Naked sono gli Agv, i Suomi e gli X-Lite, tutti caschi dalla forma appuntita e spigolosa che allevia il peso che si accumula sulla testa in corsa, rendendo più fluido e confortevole il viaggio. Se si utilizza questo tipo di casco, è sempre meglio adottare un sottomento per impedire l’entrata dell’aria nella parte inferiore del casco e la dotazione di una sorta di ‘cupolino’ che attutisce l’impatto con il vento in faccia.

Un altro tipo particolarmente diffuso di modo è la stradale, un modello turistico più pratico e confortevole della Naked che richiede un tipo di casco altrettanto pratico da indossare. In questo caso si suggerisce l’uso di caschi modulari o integrali, con l’aggiunta facoltativa di una mentoniera mobile da regolare di volta in volta. La scelta di un casco per la moto stradale si attesta sui migliori modelli Agv Multi Course o sulla gamma Shark Evoline e Airoh. Un cenno finale alle supersportive, guidate a fini agonistici, in questo caso il casco migliore è un modello rigorosamente ultraprotettivo con chiusura a doppio anello, mentre è assolutamente da evitare il casco jet o a chiusura istantanea. Per scegliere il miglior casco adatto alle proprie esigenze si può visionare l’ampia gamma di modelli presenti su www.cascomigliore.it. 

Previous
Epilatori a luce pulsata: scegliere sempre in funzione dell’utilizzo e delle caratteristiche della vostra pelle.